Babbi Natali Rampicanti... INFAMI

Salve visitors natalizi! Ormai mancano solo quattro giorni al Natale, essendo il 21, ergo la vigilia della vigilia della vigilia della vigilia...
E come tutti gli anni i nostri amati alberi di Natale o presepi ci accompagnano in queste calorose vigilie... E come ogni anno c'è chi non si accontenta più di albero o presepe, ma propende per un'altra scelta: il Babbo Natale che si arrampica, su di una scala o lungo una corda...
Ebbene, qualche anno fa potevano anche essere carini, ora questi Babbi natali rampicanti hanno davvero stracciato le palle!
Fuciliamoli! Bruciamoli! Muriamoli, oppure tagliamo loro la corda sulla quale si arrampicano! Qualsiasi cosa, ma ELIMINIAMOLI!!!
Ormai mettono una tristezza assurda e fanno perdere il senso del Natale, oltre ad essere esteticamente ignobili...

Inoltre sembrano dei piccoli ladruncoli vestiti di rosso che stanno per entrarti in casa e rubarti tutto, oppure dei piccoli pusher di quartiere.

Ma eccone alcuni esempi, i più provenienti da una delle zone più malfamate di MO, dove per caso mi trovavo perchè avevo sbagliato autobus, e quindi per ingannare l'attesa, mi sono scappati degli scatti ai babbi natali rampicanti(BNR per comodità):

Foto 1: Due malefici BNR ad altezza naturale mentre rubano le olive da un ulivo secolare e poi lo radono barbaramente al suolo;

Foto 2: un infame BN rampicante che ha appena rubato dei polli e se li va a nascondere sotto il letto di una malcapitata vecchietta;

Corsivo

Foto 3: Tipico esempio di BNR spacciatore: si inerpica tra i vasi dei terrazzi, per vedere se trova della Cannabis, ma in alternativa si può fumare e/o spacciare anche i gerani.

C'è da sapere che certi BNR infatti, quando si rendono conto della loro infausta vita, si danno all' alcool o alle droghe, rendendo impossibile la vita dei cittadini. Per questo alcuni Umpa-Lumpa hanno creato comunità di recupero per Babbi Natali Rampicanti alcolizzati e intossicati...

Foto 4: Quando l'edificio è grande, i BNR si organizzano in gruppi da 3 o 4 babbi, per derubarlo più in fretta. Da notare come l' ultimo babbo porti nel sacco 15 Kg di tritolo, per far saltare in aria l'intera palazzina allo scopo di eliminare le traccie dopo aver fatto razzia...;


Foto 5: Altro esempio di BNR spacciatore; sentendosi osservato si guarda anche intorno. Il nostro obbiettivo però lo ha scovato lo stesso: DISINTOSSICHIAMOLO!


Foto 6: Questo BNR malfattore, a sua insaputa, sta per essere fucilato alle spalle da una renna cecchina del vero Babbo Natale, quello inimitabile...


Foto 7: Questo bastardo ha purtroppo raggiunto il suo obbiettivo e tenterà di eliminare gli abitanti della casa sparando loro canditi e uvetta di panettone avariato con una pistola giocattolo (per fortuna).
Alcuni di loro infatti agiscono con lo scopo non di derubare, ma addirittura di impadronirsi della casa: FERMIAMOLI!!!

Insomma gente, questi esseri spregevoli che una volta erano graziosi babbini decorativi stanno aumentando di numero e stanno anche mutando in forme di vita autonome, dedite allo spaccio, al contrabbando e al furto: per questo dobbiamo unirci nella lotta contro di loro e eliminarli definitivamente, prima che prendano il controllo delle nostre città...

A presto cari...

1 commento:

Erica ha detto...

Eppure prima o poi deve capitare che qualche furbacchione si travesta da Babbo Natale, si arrampichi su per i balconi delle case e le svaligi davvero! Cmq è vero, sono orrendi... mettono davvero tristezza... e poi ormai come decorazione è sciupata perchè ce ne sono a milioni! Facciamo una petizione per eliminarli! Ciao!

Posta un commento